Che mangi di buono? Il tuo gatto merita il meglio!

Ciao a tutti cari lettori di Petblogger in Gattolandia style, oggi si è verificato un evento davvero spiacevole mentre davo da mangiare alla gatta adulta di un collega di lavoro…

Mentre le mettevo i croccantini nella ciotola ho trovato un oggetto minuscolo non ben identificato, ma pericoloso… Peggio di una punes affilata!

Per fortuna sei sopravvissuta indomita nonostante l’incidente, ma lo spavento è stato grande!

Sei una gatta stupenda, affettuosa e coccolosa, non sopporterei mai che proprio il momento del pranzo diventi letale per te!

E’ vero hai circa 17 anni…

Sei quasi immortale, ma accarezzarti su quella poltrona blu di quelle mobili con le rotelle e vederti in giro per lo studio in cerca di attenzioni è davvero stupendo!

Cari amici e lettori, non trascurate quello che mettete nel “piatto” della vostra gatta/gatto…Ciò che gli date da mangiare è fondamentale per una buona salute e per evitare che si ammali!

Spazzolategli il pelo, in modo più o meno costante nel tempo, accertatevi che non abbia ferite, che non ci siano parassiti e portatela da un bravo veterinario ogni tanto!

Per quanto riguarda i pasti non trascurate la qualità di quello che le date e nonostante l’età o il tempo che avete a disposizione ricordatevi sempre di coccolarla e farle sentire il vostro calore!

Quando un gatto vi fa le fusa, la sensazione di amore che trasmette è impagabile!

E tu? Caro gatto, cosa mangi di buono oggi? Ricordati che meriti anche tu il meglio 😉

Se volete cari amici raccontatemi la vostra esperienza, come avete scelto il pasto migliore per lui?

Avete usato una strategia? Avete fatto delle prove?

Non sempre la qualità è ricambiata dai gusti del vostro gatto, potrebbe capitare che lui lasci la ciotola intonsa, che non tocchi per niente quel cibo perchè l’odore o il sapore non lo aggrada…In quel caso non lasciatelo morire di fame!

Siate dei padroni responsabili e attenti il vostro gatto se lo ricorderà!

Precedente Gatto dal pelo arancione che tenerezza! Successivo Sono venuta a salutarti, miao!Tanto poi ti seguo in bagno!